Il viaggio di Matrice Parma continua

Venerdì 12 luglio presso la Sala Conferenze Ponte Romano si è tenuta la presentazione di Matrice Parma. Ringraziamo tutti coloro che vi hanno partecipato per avere una prima idea del progetto o per sostenerlo. 

Matrice Parma vuole promuovere la città e i suoi dintorni in vista di Parma Capitale della Cultura Italiana 2020 ma vuole anche essere la base su cui impostare azioni di sviluppo e promozione del territorio in vista del futuro. Una rete partecipativa in cui tutti possano raccontare Parma e i suoi dintorni e a cui tutti possano accedere tramite sito web, app mobile e non solo.

Ma come funziona la matrice? L’utente carica il contenuto sulla rete apposita, una redazione tematica ne appura l’attendibilità e lo sottopone ad un formato standard e voilà: quel contenuto è accessibile a chiunque si rivolga al motore di ricerca, la nostra matrice. Matrice che come il cubo di Rubik è strutturata in più livelli: argomenti, luoghi e tempo.

Il tutto per offrire al visitatore un nuovo racconto della città, fedele alla storia ma vivo e avvincente in percorsi personalizzabili a seconda delle necessità, degli interessi, della posizione e dei momenti in cui si trovi.

E questi sono solo i primi passi, continuate a seguire il viaggio di Matrice Parma

Pagina della Gazzetta di Parma per la presentazione del progetto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *